Condominio. La competenza per valore non si calcola sull’intero rendiconto, ma sulla quota che il condòmino deve corrispondere.

Tribunale Roma S. 4624/2021.

Il Tribunale della Capitale ha evidenziato che nel momento in cui nasca un contenzioso con un condòmino in relazione alla somma da corrispondere, l’Amministratore non può esimersi dall’inserire quel credito anche nei successivi rendiconti finché non vi sia una sentenza che passi in giudicato e dica se quel credito esista o meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *