Appropriazione indebita dell’amministratore: no alla querela di responsabilità nei confronti del precedente amministratore – va fatta dall’assemblea dei condòmini

Non è valida la querela proposta dal singolo condomino in relazione ad un reato commesso in danno del patrimonio comune, in quanto il condominio è strumento di gestione collegiale degli interessi comuni dei condomini e l’espressione della volontà di presentare querela passa attraverso detto strumento di gestione collegiale.

Tribunale di Milano, Sezione III Penale, con la Sentenza nr 10343 del 24 settembre 2018.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *